Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ultimo domicilio conosciuto

novità
Ultimo domicilio conosciuto
titolo Ultimo domicilio conosciuto
sottotitolo Tredici storie sulle pietre d’inciampo
autori , , , , , , , , , , , , ,
curatore
collana I minolli
editore Morellini
formato Libro
pagine 256
pubblicazione 01/2018
ISBN 9788862985826
Scrivi un commento per questo prodotto
 

Abstract

Per non dimenticare uno dei periodi più bui della storia dell’umanità, tredici racconti ripercorrono le vite dei reggiani deportati ad Auschwitz
14,90
 
Spedito in 2 giorni

Disponibile anche nel formato

4,99
Le pietre d’inciampo sono dei sampietrini dorati che l’artista tedesco Gunter Demnig impianta nelle città del mondo in corrispondenza dell’ultimo domicilio conosciuto di una persona deportata in un lager nazista. Sulla sua superficie solo nome e cognome, data e luogo di nascita, data e luogo di morte. I passanti, inciampando sulla pietra e sulle ombre oscure della Storia, sono costretti a fermarsi. Costringono a ricordare.
Anche la letteratura è un mezzo attraverso il quale si ricorda e si testimonia. Gli autori di questa antologia hanno “adottato” ciascuno una pietra, hanno condotto ricerche sulle carte e i documenti che testimoniavano la vita della persona che era loro in affido e hanno immaginato di poterla raccontare. Ci sono, in questo libro, storie di persone sole e storie famigliari, storie di ebrei e di militari, di collaborazionisti e di bambini; ci sono storie crude, altre che hanno toni più elegiaci o buffi (sì, si può fare su questi temi anche una letteratura che, all’apparenza, è leggera); ci sono storie raccontate dal punto di vista della vittima o di chi le stava accanto. C’è l’idea, forse, di poter riportare in vita, nel breve spazio di un racconto, chi non c’è più.
 

Inserisci i numeri visualizzati per il controllo anti spam

Eventi collegati a Ultimo domicilio conosciuto

Liceo Scientifico Aldo Moro, il 01.02.2018alle ore 09.00, via XX settembre 5, Reggio nell'Emilia
Libreria All'Arco Reggio Emilia, il 27.01.2018alle ore 17.00, via Emilia Santo Stefano 3/d, Reggio Emilia

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.