Il tuo browser non supporta JavaScript!

Mio padre era comunista

Mio padre era comunista
titolo Mio padre era comunista
autore
collana Varianti
editore Morellini
formato Libro
pagine 248
pubblicazione 10/2018
ISBN 9788862986359
media voto
5/5 su 1 recensione
 

Abstract

Il viaggio interiore di un uomo alla ricerca del padre tra ricordi dolorosi, un suicidio misterioso e la voglia di rinascere. Un romanzo di formazione in bilico tra crudeltà e redenzione ambientato a Bologna
Prossima pubblicazione, disponibile dal 14-02-2019
14,90
 
Spedito in 2 giorni

Disponibile anche nel formato

Virginio è un uomo di successo che vive un’esistenza agiata alla guida di una importante azienda meccanica dell’Emilia Romagna. Alla soglia dei 50 anni si ritrova fare i conti con il proprio passato che torna a bussare alla porta con una violenza inattesa: un padre comunista che gli ha insegnato valori ingombranti che non ha mai pienamente condiviso, un’automobile maledetta, segnata dal sangue e da una storia oscura e misteriosa che viene da lontano; una madre assente ma presente nel ricordo e nella capacita di evocare sensazioni e paure non sopite e mai del tutto dimenticate dal protagonista.
Pagine dense ed emozionanti, dentro le quali il protagonista compie un viaggio a ritroso alla ricerca di una redenzione difficile ma necessaria, sconfiggendo ad uno ad uno i fantasmi di
quell’infanzia che non è stato capace di combattere da bambino, autentiche ombre paurose e misteriose di una vita trascorsa tra sensi di colpa e desiderio di rivalsa.

Scoprite il libro grazie alle parole dell'autore al seguente link: https://youtu.be/NJD398113XA
 

Biografia dell'autore

Luca Martini

Luca Martini (1971), bolognese, è presente in numerose antologie e riviste letterarie, ed è autore di circa trecento poesie, monologhi teatrali, una settantina di racconti, romanzi e favole illustrate. Nel 2008 ha vinto il premio Arturo Loria per il miglior racconto inedito. Un suo racconto, tramite il progetto “Sorprese Letterarie”, promosso dalla scuola Holden di Torino, è finito tra le sorprese di migliaia di uova di Pasqua.
Tra le sue pubblicazioni più recenti: il romanzo Il tuo cuore è una scopa (Tombolini Editore, 2014), le raccolte di racconti L’amore non c’entra (La Gru, 2015) e Manuale di sopravvivenza per bambini invisibili (Pequod, 2018), la raccolta collettiva di memorie Il nostro due agosto (nero) (Tombolini Editore, 2015) e il libro per bambini Il coccodrillo che voleva essere drago (D Editore, 2017). Insieme a Gianluca Morozzi ha curato, tra le altre, le antologie di racconti Più veloce della luce (Pendragon, 2017) e Vinyl - storie di dischi che cambiano la vita (Morellini, 2017). Insieme a Barbara Panetta ha curato l'antologia On the radio - storie di radio, dj e rock'n'roll (Morellini, 2018).

Informazioni aggiuntive

Per ascoltare la playlist di "Mio padre era comunista" clicca qui: https://open.spotify.com/user/morellinied/playlist/4olNPgsHUQ0hOo4JxYq6MV?si=yoC_CK8-Q4yzv-IE7E-hYA

Non vedo l’ora di leggerlo!

Inserisci i numeri visualizzati per il controllo anti spam

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.