La leggerezza del perdono - Erika Adale, Selica Brugu, Lisa Carraro - Morellini - Libro Morellini Editore

La leggerezza del perdono

in uscita
La leggerezza del perdono
titolo La leggerezza del perdono
autori , , , , , , , , ,
curatore
collana I minolli
editore Morellini
formato Libro
pagine 292
pubblicazione 11/2020
ISBN 9788862988094
 

Abstract

Undici storie sul tema del perdono, undici pezzi di vita riuniti in un caleidoscopio di emozioni che riguardano il nostro lato più umano. Con un racconto di Sara Rattaro
Prossima pubblicazione, disponibile dal 26-11-2020
14,90
 

Il perdono è un’arma potente diceva Nelson Mandela dopo 27 anni di carcere guardando negli occhi i suoi aguzzini. Non so se questo grande uomo avesse semplicemente trovato il vero senso della vita, quello che so è che il sentimento del perdono esiste e si esprime nei gesti più semplici e umani e poterlo raccontare è un privilegio. Per questo motivo, quest’anno i partecipanti del mio corso di scrittura, la fabbrica delle storie, si sono cimentati con una delle espressioni umane più potenti.

Reprimere un impulso di vendetta, cercare di capire o imbastire una pur esile relazione con chi ci ha fatto del male sono tutte azioni che richiedono tempo e intenzione come saper dimenticare.

Saper perdonare significa arrivare in tempo, prima che sia troppo tardi ma pur sempre dopo aver trovato un senso al male subito. I racconti racchiusi in questa antologia parlano di libertà dell’anima e di paure rimosse, di una ragazzina che vorrebbe essere accettata per quella che è, di un uomo che ricorda la violenza di un padre arrivato ormai alla fine della vita, di un ragazzo a cui hanno nascosto la possibilità di essere padre o di una donna abbandonata dalla madre, ma benché saper perdonare qualcuno quando sappiamo cosa ha sbagliato sia un percorso difficile, la vera sfida, a volte, è riuscire a fare pace con se stessi, con il male a cui ci sottomettiamo o lo smarrimento a cui non riusciamo a sottrarci. 

 

Biografia degli autori

Erika Adale


Selica Brugu

Selica Brugu, nata a Milano nel 1977 da padre sardo e madre emiliana, è mamma di due figli adolescenti, una femmina e un maschio. Residente a Caravaggio nella provincia bergamasca, svolge una vita da pendolare verso Milano dove lavora come impiegata nell’ufficio amministrativo di uno studio di ingegneria idraulica e ambientale. Mi definisce un’accumulatrice compulsiva di libri, una passione quella della lettura che condivide su @_leiscrive_ , profilo Instagram dedicato alle sue letture di storie rigorosamente scritte da donne. 


Lisa Carraro


Linda Galli


Marialuisa Gelosa


Pamela Mele


Raffaella Molon


Cristina Panigatti


Sara Rattaro

Sara Rattaro si laurea in biologia nel 1999 e in scienze della comunicazione nel 2009, vive a Genova. Esordisce con Sulla sedia sbagliata pubblicato nel 2010 da Morellini, e vincitore nel 2015 del premio Speciale “Fortunato Seminara” al Rhegium Julii. Nel 2012 Un uso qualunque di te viene pubblicato da Giunti e in poche settimane scala le classifiche dei libri più venduti. Il romanzo Non volare via ha vinto il Premio città di Rieti 2014. Niente è come te ha vinto il Premio Bancarella 2015. Nel 2015 è stata nominata ambasciatrice EXPO. Nel 2016 viene pubblicato Splendi più che puoi, un romanzo sulla violenza di genere basato su una storia vera che si aggiudica il Premio Rapallo Carige per la donna scrittrice. Con Sperling&Kupfer pubblica L’Amore addosso (2017) e La giusta distanza (2020). È docente di Scrittura Creativa presso l’Università degli Studi di Genova e direttrice della Scuola di scrittura La Fabbrica delle storie; dal 2019 coordina la collana di narrativa Varianti di Morellini Editore. Con Mondadori ha pubblicato i libri per bambini Il cacciatore di sogni (2017), Sentirai parlare di me e Con te non ho paura (2019).

 

 


Elisabeth Tommasi

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.