Il tuo browser non supporta JavaScript!

Delitti di lago 4

novità
Delitti di lago 4
titolo Delitti di lago 4
sottotitolo Antologia di racconti gialli a cura di Ambretta Sampietro
autori , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
curatore
argomento Gialli
collana Delitti di lago
editore Morellini
formato Libro
pagine 358
pubblicazione 03/2020
ISBN 9788862987448
 

Abstract

Sono i laghi italiani con le loro atmosfere misteriose ed enigmatiche i veri protagonisti di questa antologia con 20 avvincenti racconti
15,90
 
Spedito in 2 giorni

Disponibile anche nel formato

L’antologia contiene 20 racconti gialli ambientati sui laghi Maggiore, Orta, Como, Varese, Ceresio, Trasimeno e sul lago svizzero Champex. Gli autori, che sono accomunati dalla passione per il genere giallo e per i laghi e hanno all’attivo altre pubblicazioni e vittorie in premi letterari prestigiosi, vi accompagneranno in un viaggio ideale nelle più affascinanti località dei laghi italiani. 

I diritti vengono donati all’associazione La Gemma Rara di Varese, un’associazione di la cui attività è volta a favorire lo studio e la ricerca per la diagnosi e la prevenzione delle Malattie Rare e ad attenuare i problemi di disagio sanitario e sociale che tali patologie comportano.


Con un contributo di Andrea Tarabbia.


Guarda qui il video del racconto di Laura Veroni "La strada di casa": https://www.youtube.com/embed/XOO3AIz3dTw.

 

Biografia degli autori

Erica Arosio

Erica Arosio, giornalista e critico cinematografico è stata a lungo responsabile cultura e spettacolo per il settimanale Gioia. Ha collaborato con varie testate, fra cui "La Repubblica", "Il Giorno", «Panorama», «Cineforum», «Rockerilla», «Segnocinema» e con trasmissioni televisive e radiofoniche. Per molti anni ha curato la rubrica cinema di Radio Popolare. E' autrice di L'uomo sbagliato (La Tartaruga) e di una biografia di Marilyn Monroe. In coppia con Giorgio Maimone ha pubblicato Vertigine (Baldini Castoldi), Amour GourmetUn due tre Stella (Mondadori), Non mi dire chi sei e un racconto nell'antologia Ritratto dell'investigatore da piccolo (Tea) e A rincorrere il vento (Morellini Editore, 2018). Ha pubblicato un racconto nell'antologia Delitti di Lago vol. 3 edita da Morellini Editore 2020. Vive a Milano.


Angela Borghi

Angela Borghi. Medico Internista, ha lavorato in ospedale per trent’anni, ora si dedica alle vere passioni: leggere, correre, restaurare vecchi mobili e scrivere di delitti. Li ritroviamo nei suoi racconti pubblicati nelle antologie Delitti di Lago, Nuovi Delitti di Lago e Delitti di Lago vol. 3 editi da Morellini e nei 5 romanzi pubblicati: Delitto al Sacro Monte e I misteri del convento di Casbeno (Pietro Macchione), Che domenica bestiale e La ragazza con il vestito azzurro (Robin), Il destino del gatto (0111). Vive a Buguggiate dove è Assessore alla Cultura. Aveva giocato a pallacanestro in serie A. 


Mercedes Bresso

Mercedes Bresso ha insegnato  Economia  all’Università e al Politecnico di Torino. Tra i suoi libri scientifici, ricordiamo Pensiero economico e ambiente (Loescher, 1982) e Economia ecologica (Jacabook, 1997). È stata presidente della Regione Piemonte e della Provincia di Torino, oltre che parlamentare europea. Ha scritto romanzi tra cui: Il profilo del tartufo (Rizzoli, 2009) e Il lato in ombra del Lago (Pintore, 2011). Suoi racconti sono contenuti nelle antologie Delitti di LagoNuovi Delitti di Lago e Delitti di Lago vol. 3 edite da Morellini Editore. Insieme alla sorella Paola ha pubblicato il romanzo di fantascienza ecologica Missione Last Flower (Pintore, 2012) e Anno Luce Zero edito da Morellini Editore nel 2019. 


Sergio Cova

Sergio Cova è nato nel 1978 a Varese, vive a Bardello (VA) con la sua compagna, il figlio e cinque gatti. Finalista in diversi concorsi, i suoi scritti sono stati inseriti in varie antologie. Nel 2013 e nel 2017 ha vinto il premio NebbiaGialla categoria racconti inediti, con successiva pubblicazione dei racconti sul Giallo Mondadori. Collabora con la collana “Sherlockiana” Delos Digital con la quale ha pubblicato alcuni apocrifi su Sherlock Holmes. Ha pubblicato due romanzi gialli Tutti colpevoli (2011) e Una via d’uscita (2013) con Pietro Macchione Editore e, per la milanese Happy Hour Edizioni, i noir Il piano del Gatto (2015) e Il Modigliani perduto (2017).


Emilia Covini

Emilia Covini, nata a Milano, laureata in Lingua e Letteratura Inglese è una vorace lettrice di romanzi, biografie e thriller. Vive tra Bollate e Baveno. Nel 2014 ha vinto il concorso letterario Note di Vita – Le donne si raccontano con il racconto autobiografico Civico 50. Nel 2017 il suo racconto La signora delle Camelie è stato pubblicato nella raccolta Delitti di lago vol. 3 edito da Morellini. Il suo racconto Un bel sogno è stato tra i dieci finalisti del Premio Internazionale della Letteratura Città di Como 2019. Insieme alla sorella si occupa del sito www.risvoltidicopertina.com dove recensisce e commenta i numerosi libri che legge

Erica Gibogini

Erica Gibogini, nata a Premosello Chiovenda il 23 giugno 1960, vive a Pettenasco, sul Lago d’Orta, con la famiglia. Diplomata in Istituto Tecnico-Ragioneria, lavora nella Pubblica Amministrazione. Ha pubblicato nel 2018 con la casa editrice “Mnamon” il libro Orta in giallo, raccolta di racconti gialli ambientati sul lago d’Orta, contenente anche il racconto vincitore di “Garfagnana Noir 2017” come miglior racconto con ambientazione in Garfagnana e già contenuto nell’Antologia Criminale 2017 edita da Tralerighe Libri. Finalista anche per edizione 2018 con il racconto Il gioco del salto alla corda, pubblicato da Tralerighe Libri. Fa parte del Laboratorio di Narrazione di Verbania, con il quale ha curato il libro Il treno narrante edito da Morlacchi Editori. Ha pubblicato nel 2019 per Morellini Editore il romanzo "Rose bianche sull'acqua", finalista al Premio Garfagnana in Giallo 2019.


Sara Kim Fattorini

Sara Kim Fattorini è nata a Seul, in Corea del Sud, nel 1972. Adottata da una famiglia milanese, è cresciuta nel capoluogo lombardo. Laureata in lettere antiche, ha lavorato nel campo dell’alta moda. La chimica dell’acqua, il suo primo romanzo, è stato pubblicato da SEM nel 2017, poi riproposto da Feltrinelli in edizione tascabile. Nel 2018, sempre per SEM, è uscito Delitto ad Arte vincitore del premio Tettuccio 2019. Protagonista di entrambi i romanzi è l’investigatore Giacomo Corna che vive a Orta.


Aldo Lado

Aldo Lado nato a Fiume nel 1934 ma cresciuto a Venezia, ha scritto e realizzato una ventina di film per il grande schermo e oltre sessanta per la televisione. Ennio Morricone ha composto le colonne sonore di molti suoi lavori. Alcuni suoi film diventati dei cult sono spesso presenti in rassegne cinematografica sia in Italia che all’Estero. Da alcuni anni si dedica alla letteratura e suoi racconti sono presenti nelle antologie Nuovi Delitti di Lago (2016) e Delitti di Lago Vol. 3 (2017) editi da Morellini e in Otto Racconti per Piero Chiara, premio Piero Chiara inediti 2017. Ha inoltre pubblicato per Edizioni Angera Film: I Film che Non Vedrete Mai (2017) Un Pollo da Spennare (2018) Hotel delle Cose (2019).  Con lo pseudonimo di George B. Lewis il thriller Il Mastino (2018) vincitore del Premio della Critica al premio letterario internazionale di Cattolica 2019 e come Aili H. il romanzo storico Miriam (2018). Vive e lavora ad Angera sul Lago Maggiore.


Giorgio Maimone

Giorgio Maimone è stato capo-redattore del “Sole 24 Ore” per oltre 30 anni. Ha lavorato in teatro e diretto Canale 96, la prima radio libera della sinistra milanese, e in seguito Radio Regione. Ha fondato e dirige il portale della canzone d’autore Brigata Lolli e ha lavorato per le reti Mediaset come ideatore e autore di programmi. Si occupa di recensioni librarie e discografiche e da 15 anni è nella giuria delle Targhe Tenco. In coppia con Erica Arosio ha pubbicato Vertigine (Baldini Castoldi, 2013), L’amour Gourmet e Un due tre Stella (Mondadori, 2014 e 2015), Non mi dire chi sei e un racconto nell’antologia Ritratto dell’investigatore da piccolo (Tea, 2016 e 2017), Cinemascope e Juke-box. Suoi racconti sono contenuti nelle antologie Giallolago (Eclissi, 2013), Delitti di Lago e Nuovi Delitti di Lago e Delitti di  Lago vol 3 uscite per Morellini Editore, con la quale ha pubblicato anche, sempre in coppia con Erica Arosio, A rincorrere il vento. Il B-Side del ’68 (2018). È in arrivo il loro prossimo libro. Con Luca Pollini, invece, ha pubblicato Oggetti smarriti. Piccolo catalogo delle cose perdute (2019).

Alessandro Marchetti Guasparini

Alessandro Marchetti Guasparini, nato nel 1996, vive a Castelnuovo di Garfagnana e studia Giurisprudenza all’Università di Pisa. A quattordici anni vince la sezione giovani del concorso Garfagnana in Giallo, dove, nei tre anni successivi, è risultato finalista. Negli anni 2012 e 2015 ha vinto il concorso letterario “Il Treno”. Nel 2013 vince la sezione Gran Giallo per ragazzi del premio Gran Giallo a Castelbrando.  Suoi racconti sono stati pubblicati nelle antologie “Giallolatino”, “Garfagnana in Giallo”, “GialloArte”, “Inchiostro su rotaia”, “Nuovi Delitti di lago” (Morellini Editore) e altre. Nel 2014 vince il Premio Giornalistico Arrigo Benedetti nella sezione dedicata agli studenti liceali. Nel 2015 si aggiudica il premio Gialli sui Laghi con il racconto "Quello che le cameriere non dicono", pubblicato sul Giallo Mondadori. Nel 2017 è finalista del concorso I Sapori del Giallo, organizzato in collaborazione con il Giallo Mondadori e, nel 2019, è finalista nella prima edizione del premio Giallo Ceresio.


Nicoletta Minola

Nicoletta Minola nata a Torino nel 1937 ha vissuto molti anni a Milano e ora risiede a Stresa.Traduttrice tecnica specializzata in testi medici ha lavorato per una multinazionale e successivamente ha aperto la propria agenzia di traduzioni e interpretariato.Raggiunta e oltrepassata l’età della pensione, ha iniziato a scrivere come hobby. Un suo racconto è stato pubblicato nell’antologia “Gatti Magici – Amicizie Particolari” (Mursia). Ha in seguito pubblicato alcune raccolte di racconti in self-publishing.


Danilo Pennone

Danilo Pennone è nato a Roma, dove vive e insegna. Ha esordito nella narrativa nel 2008 con il romanzo Confessioni di una mente criminale, (Newton Compton Editori), da cui è stato tratto l’omonimo spettacolo teatrale, rappresentato, tra l’altro, al Todi Arte Festival 2009 con la direzione artistica di Maurizio Costanzo e nelle carceri romane di Regina Coeli e Rebibbia con il patrocinio del Garante per i Detenuti del Lazio. Ha scritto per riviste specializzate diversi saggi sul cinema, lavorando come assistente alla cattedra di Storia del Cinema presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Per la Stile Regina Editrice ha pubblicato nel 1990 il volume I Celti, miti e leggende. È autore musicale e teatrale. Il suo ultimo romanzo è  Il cadavere del lago per Newton Compton Editori (2019).


Alberto Pizzi

Alberto Pizzi è nato nel 1954 a Casale Corte Cerro, dove risiede. E’ libero professionista nel settore finanziario con la passione per la corsa. Ha pubblicato per Edizioni Buk nel 2011 “Quell’Hotel sull’oceano” e nel 2012 “Il segreto di Mila”. Nel 2016 è uscito "Il compito" (Edizioni Gilgamesh). Suoi racconti sono contenuti nelle antologie "Giallolago" (Eclissi), Delitti di Lago, Nuovi Delitti di Lago e Delitti di Lago vol. 3 (Morellini).


Maurizio Polimeni

Maurizio Polimeni, classe 1964, laurea in Economia a Brescia, è consulente bancario a Reggio Calabria, la sua città. Ama leggere, scrive racconti e si considera un creativo dalla scrittura semplice, incline al finale a sorpresa. Un debole per l’Hitchcock degli anni ’50, per la fotografia, il mare, i viaggi e il calcio, sport amato e praticato in passato. Un viaggio in Scozia e un romanzo, i due sogni nel cassetto. Vincitore del Premio perfiducia2.0 del 2010, del Premio Garfagnana in giallo del 2014, del Premio Racconti nella rete del 2014, del Premio Gialli sui laghi 2016 e del Premio Esperienze in Giallo di Fossano nel 2019. Il suo racconto La mia ultima estate è stato pubblicato sul Giallo Mondadori.


Silvio Raffo

Silvio Raffo, romano di nascita, varesino di adozione, ha vissuto per parecchi anni a Brusino Arsizio, sul lago di Lugano, villaggio che tra l'altro gli ha ispirato il romanzo IL LAGO DELLE SFINGI. Docente per anni al Liceo Classico Cairoli di Varese, insegna attualmente all'università dell'Insubria Traduzione Letteraria. Autore di una decina di romanzi, da uno dei quali, finalista allo Strega 1997, è stato tratto un film (LA VOCE DELLA PIETRA), ha al suo attivo anche molti libri di poesia, più antologie (l'ultima, MUSE DEL DISINCANTO, edita da Castelvecchi) e traduzioni da poeti greci, latini e angloamericani. Ha fondato il Premio Guido Morselli per narrativa inedita e dirige dal 1987 il centro culturale La piccola Fenice.


Sergej Roic

Sergej Roic è uno scrittore svizzero di origini croate/jugoslave. È giornalista culturale presso il "Corriere del Ticino" di Lugano e traduttore. I suoi libri, le due raccolte di racconti "Innumerevoli uomini" e "Il tempo grande" e i romanzi "Achille nella terra di nessuno", "Omaggio a Paul Klee" e "Vorrei che tu fossi qui - Wish you were here" sono stati pubblicati in Svizzera e Italia. Ha pure curato tre libri-intervista con Aleksandr Zinov'ev, Predrag Matvejevic e Piero Bassetti. Il nuovo romanzo "Solaris - parte seconda" è pubblicato da Mimesis. È copresidente del PEN club della Svizzera italiana e retoromancia ed è un grande appassionato di tennistavolo.




Patrizia Rota

Patrizia Rota è nata a Luino (VA) nel 1953 dove è residente. Dopo le scuole superiori si è trasferita a Roma dove ha conseguito il diploma di Programmatore Informatico. Per molti anni ha lavorato in Svizzera e dal 2005 al 2017 è stata titolare dell’Erboristeria Bioland a Luino. La passione per la scrittura le è stata trasmessa dal fratello Davide, scrittore e giornalista prematuramente scomparso. Scrive poesie e racconti, nel 2019 è stata finalista al premio Giallo Ceresio e ha vinto la sezione racconti inediti al Premio letterario Brianza.

 


Mariano Sabatini

Mariano Sabatini (Roma, 1971) scrive da sempre per giornali, televisione (ha firmato tra gli altri il Tappeto volante e Parola mia con Luciano Rispoli) e la radio, per cui ha ideato e condotto programmi. È spesso ospite come commentatore in Rai. Ha pubblicato diversi libri e due romanzi. L’inganno dell’ippocastano (Salani, 2016) è il suo primo: in seconda edizione dopo due settimane dall’uscita, si è aggiudicato il premio Flaiano e il premio Romiti Opera prima 2017. Nel frattempo scrive racconti per riviste popolari e ha partecipato all’antologia Omertà  a cura di Cristina Marra (L’Erudita editore) e Moon  a cura di Divier Nelli (Lisciani Libri).  Il suo nuovo romanzo Primo venne Caino, sempre per Salani, è uscito nel gennaio 2018 e ha vinto il Premio internazionale Como, Acquanoir Terme Suio, il Premio Logos Cultura Milano International e il Giallo Ceresio. I romanzi sono in via di traduzione in Francia, Belgio e Canada per l’editore Actes Sud. E’ direttore editoriale delle nuove collane Polillo Editore insieme a Divier Nelli.


Ambretta Sampietro

Ambretta Sampietro curatrice delle antologie per la collana Delitti di lago.
Italiana di nascita e svizzera per scelta. Ha ideato e organizzato il premio Giallostresa che dal 2015 è diventato Gialli sui Laghi. Nel 2019 ha collaborato all'organizzazione della prima edizione del premio letterario Giallo Ceresio. Ha curato le antologie di racconti gialli ambientati sui laghi "Delitti d'acqua dolce" (Lampi di Stampa), "Giallolago" (Eclissi Editrice), "Delitti di Lago", "Nuovi Delitti di lago" e Delitti di Lago vol3 (Morellini Editore). E' stata co-autrice della guida di Lugano (Morellini Editore). Collabora con la pagina cultura e spettacoli di un quotidiano e occasionalmente con testate web. Dal 2009 al 2014 ha organizzato il festival letterario "Stresa, un aperitivo con ...". Un suo racconto è contenuto nell'antologia 365 storie cattive. Cresciuta a Stresa, ha vissuto molti anni a Lugano e ora vive a Varese.    


Lucia Tilde Ingrosso

Lucia Tilde Ingrosso, giornalista e scrittrice vive a Milano. Tosco-milanese, è innamorata della Puglia. Ha pubblicato 21 libri, di (quasi) ogni genere. Predilige i gialli (6 titoli, di cui 5 con protagonista l'ispettore milanese Sebastiano Rizzo). Il più recente è Una sconosciuta (Baldini+Castoldi). Scrive anche per i ragazzi (Curtun, Salani e Il sogno di Anna, Feltrinelli). E in compagnia di suo marito Giuliano Pavone. Info: www.luciatildeingrosso.it


Laura Veroni

 

Laura Veroni è nata e vive a Varese.   Insegnante di Lettere, ha frequentato il Liceo Classico Cairoli e si è laureata in Pedagogia all'Università Cattolica di Milano. Nel 2013 ha vinto il premio migliore scrittura femminile al premio letterario GialloStresa  e il concorso Cartoline di Natale indetto da Meme Publisher. Ha pubblicato i romanzi "I Delitti di Varese", “Varese non avere paura”, “Concerto di morte”, “Il fantasma di Giada” (Fratelli Frilli Editori), "Il ruolo" (Autodafé Edizioni), "Thanatos", (ilmiolibro.it) e "I ricordi di Lalla" e "Volevo solo essere felice" (www.lulu.com). Suoi racconti sono stati pubblicati su siti web o contenuti in diverse antologie tra cui Delitti di Lago, Delitti di Lago vol. 3 (Morellini Editore) e Giallolago (Eclissi).

Ha un sito didattico: La prof Veroni e i suoi alunni e un blog: Tutti i colori di Laura.

Informazioni aggiuntive

Sergio Roic presenta l'antologia "Delitti di lago 4" a TV Chiasso: https://www.youtube.com/watch?v=aVaGkF9F7b8

Inserisci i numeri visualizzati per il controllo anti spam

Rassegna stampa per Delitti di lago 4

Il Centro (quotidiano di Pescara) - Delitti di lago 4
Giornale di Arona - Delitti di lago vol. 4
Mariano Sabatini ci presenta il libro 'Delitti di lago 4' edito da Morellini Editore
Delitti di lago 4 - puntata 13/4 - RADIO RAI 1 - Incontri d'autore
Delitti di lago 4 - Radio Latte e Miele - A casa di Vicky
"Eco Risveglio" (ed. Verbania e Omegna) pag.17 - Delitti di lago 4
Prealpina - Delitti di lago 4
Rassegna stampa web - Delitti di lago vol. 4

Correlati

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.