La nostra estate migliore

La nostra estate migliore

Abstract

Un romanzo di formazione, autobiografico, la storia di una grande amicizia e un affresco dell’Italia del Sud degli anni Settanta: una terra fatta di sudore e duro lavoro, ma ricca di sorprese e di abbagliante bellezza.
16,90
 
Spedito in 4 giorni feriali

Disponibile anche nel formato

«Mi voltavo in continuazione per rivederlo da lontano e pensavo a quanto fosse vero che i luoghi dove è più doloroso ritornare sono quelli dove abbiamo conosciuto la felicità.»

Milano, giugno 2020 – Seduto su quel treno Enrico cerca di contenere le emozioni che riemergono prepotenti in questo viaggio inaspettato nei luoghi della sua adolescenza. Nel messaggio di qualche giorno prima, poche e scarne parole: “Nel magazzino c’è qualcosa per te, papà desiderava lo avessi tu”. Antonio, amico e fratello, se n’è andato da tre mesi lasciandogli qualcosa di misterioso.
Enrico scopre che ad aspettarlo ci sono un vecchio motorino e un libro dalle pagine ingiallite, L’isola di Arturo, oggetti dimenticati che gli faranno rivivere i momenti più intensi della loro giovinezza, la loro estate migliore.
Dal Cilento fino a Procida, passando per la Costiera Amalfitana, Enrico rivedrà i fotogrammi dell’estate che lo legò per sempre ad Antonio.
 

Biografia dell'autore

Enrico Tommasi

Enrico Tommasi
Enrico Tommasi, salernitano di nascita e residente a Milano da quarant’anni, professione notaio. Nel 2019 ha pubblicato I ragazzi della via Boeri, finalista al Premio di Letteratura Città di Como e, nel 2020, L’inganno della lentezza, diario di un cammino sulla via Francigena.

Eventi collegati a La nostra estate migliore

Labò, il 17.01.2023 alle ore 19.00, Viale Zara, 9, Milano