Il tuo browser non supporta JavaScript!

Lei, Armando

Lei, Armando
titolo Lei, Armando
autori ,
collana Fuori Collana
editore Morellini
formato Libro
pagine 174
pubblicazione 09/2017
ISBN 9788862985406
 

Abstract

“Casa delle Bambole fu inizio e trampolino per molte di noi, fu Eden di lussuria, ma anche Golgota con relativa croce e annesse stazioni, cadute, frustate, flagelli, morte e chissà forse un giorno resurrezione. Io sono sopravvissuto e ringrazio il Signore per questo”. Armando Borno
20,00
 
Spedito in 2 giorni

Fine anni ’60. Quartiere Carmine di Brescia, un luogo di delinquenza e prostituzione ordinaria, fino a quando non arrivano tre uomini dall’aspetto tutto femminile: sono Lea, Carlotta e Lora, le prime travestite bresciane a scendere in strada a battere. Le autorità provano in tutti i modi a fermarle: l’arresto, le multe, le diffide, il confino coatto; ma loro si insediano in Casa delle Bambole e ne fanno un bordello. Pian piano la palazzina si riempie di altre ondate di travestiti e transessuali, non sempre ben accetti: le vecchie leve vedono aumentare la concorrenza e i nuovi arrivati devono conquistarsi il diritto di battere sotto Casa.

Armando è uno di loro. Appena diciannovenne si trasferisce in questo Eden di lussuria, dove fa esperienza sulla propria pelle di ogni eccesso, prendendosi ben poche pause: qualche trasferta lavorativa estiva, una breve (e ingiusta) parentesi in galera e due anni di matrimonio. Armando ha conosciuto i desideri più nascosti delle migliaia di uomini che salivano le scale dissestate al numero 5 di vicolo Rossovera e per dieci anni ha fotografato la vita tra quelle mura, i clienti che le frequentavano, le colleghe di lavoro e le amiche di una vita. Oggi che sono in pochi a ricordare i gemiti di piacere che provenivano dalla Casa, è giunto il momento di rievocarli.

 

Biografia degli autori

Nicola Baroni

Nicola Baroni è nato a Brescia nel 1991. Si è laureato in Lettere moderne all'Università Statale di Milano e frequenta la scuola di giornalismo W. Tobagi. Collabora con la casa editrice il Saggiatore e con il Foglio, occupandosi soprattutto di arte e cultura.


Armando Borno

Armando Borno è nato in provincia di Brescia, dove si è trasferito giovanissimo. Ha sempre vissuto nel quartiere del Carmine e negli anni ha lavorato come aiutante parrucchiere e cameriere, oltre a travestirsi e battere i marciapiedi in cerca di clienti. Ogni anno si concede un viaggio di almeno due mesi in India (dove è stato trenta volte) e altri tre o quattro più brevi in Medio Oriente, Europa o Maghreb.

Inserisci i numeri visualizzati per il controllo anti spam

Rassegna stampa per Lei, Armando

Foto Gallery la Repubblica MILANO.it e BOLOGNA.it - Lei, Armando: "Milano, in mostra gli scatti senza filtri della prima comunità italiana di trans e travestiti"
‘Corriere della Sera di Brescia’
‘Brescia Oggi’
Rassegna stampa web - Lei Armando - Nicola Baroni

Eventi collegati a Lei, Armando

IGOR Libreria, il 24.11.2017 alle ore 18.30, via Santa Croce 10/ABC c/o Senape Vivaio Urbano, Bologna
Macao, il 22.11.2017 alle ore 18.00, viale Molise 68, MIlano
Galleria Artepassante, il 11.10.2017 alle ore 18.30, Porta Venezia, Milano
Libreria Ponchielli, il 07.10.2017 alle ore 17.00, piazza San Antonio Maria Zaccaria 10, Cremona
Museo Nazionale della Fotografia, il 09.09.2017 alle ore 17.00, via San Faustino 11D, Brescia

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.