Piccola Accademia di poesia - a cura di Elena Mearini - Elena Mearini - Morellini - Corso Morellini Editore

Piccola Accademia di poesia - a cura di Elena Mearini

novità Corso
Piccola Accademia di poesia - a cura di Elena Mearini
titolo Piccola Accademia di poesia - a cura di Elena Mearini
sottotitolo ottobre-maggio 2020
Docente
tipo Corso
città Milano
sede viale Zara 9
Codice
---x

Abstract

La poesia, da sempre, insegue le tracce della bellezza, scava e rovista tra le cose della realtà alla ricerca di quei segni indelebili e anticipatori che il bello lascia quando passa. Nell’orma di una grazia e di uno stupore, la poesia fa sosta e si mette in ascolto. L’obiettivo della Piccola Accademia di poesia in collaborazione con La Fabbrica delle Storie, vuole essere quello di allenarsi all’ascolto del bello e delle sue orme. Per ...
793,00

La poesia, da sempre, insegue le tracce della bellezza, scava e rovista tra le cose della realtà alla ricerca di quei segni indelebili e anticipatori che il bello lascia quando passa. Nell’orma di una grazia e di uno stupore, la poesia fa sosta e si mette in ascolto.

L’obiettivo della Piccola Accademia di poesia in collaborazione con La Fabbrica delle Storie, vuole essere quello di allenarsi all’ascolto del bello e delle sue orme. Per bello s’intende non solo ciò che illumina e riempie di beatitudine, ma anche ciò che si trascina appresso la fatica, l’ombra e la frana del vivere. Il bello della luce e dell’oscurità, il germoglio tra le rovine. 

Il percorso che proponiamo sarà basato proprio su una didattica dell’ascolto. Leggere le parole e gli sguardi di grandi poeti( da Ungaretti e Montale a Paul Celan, Wislawa Szymborska e molti altri) che hanno saputo dare voce all’indicibile, ascoltare la loro poesia per accoglierla e lasciarla circolare in noi. Lavoreremo poi sulla parte tecnica e pratica della costruzione poetica, concentrandoci sul tema del Tempo e i suoi molteplici aspetti ( l’inizio-la fine-la durata-l’attesa- la lentezza- la velocità-la precisione-l’infinito )

Ci saranno poi due appuntamenti fissi al mese, uno dedicato alla poesia di un grande poeta e l’altro al romanzo di un grande scrittore, quest’ultimo condotto da Anna di Cagno. I dibattiti, uniti da uno stesso tema, coinvolgeranno autori, editori e poeti, oltre naturalmente al pubblico presente.

Gli iscritti alla Piccola Accademia di poesia potranno partecipare al laboratorio poetico che si svolge due sabati al mese da ottobre a maggio dalle 14.30 alle 18. Le docenze saranno condotte da Elena Mearini con la collaborazione e gli interventi di Marco Saya. Saranno poi ospiti, durante il laboratorio, alcuni nomi noti della poesia italiana.

Gli allievi potranno poi partecipare alle due serate di Reading poetico e letterario che avranno luogo ogni mese, dedicati ad autori fondamentali della poesia e della narrativa.
Con il supporto di Morellini Editore, verrà realizzata a fine percorso un’antologia che raccoglierà una selezione dei migliori componimenti realizzati dagli allievi, oltre a una serie di contributi di approfondimento scritti dai docenti.

Il programma completo del corso qui.

due sabati al mese dalle 14.30 alle 18
Quota di partecipazione: €650 + IVA

È possibile anche il pagamento tramite bonifico bancario sul cc intestato a Enzimi srl Iban:IT53X0837401600000016750868. Si chiede l'invio via mail della distinta di avvenuto pagamento a info@morellinieditore.it - causale: Piccola Accademia di poesia - completa dei dati del partecipante (nome, cognome, indirizzo di residenza, CF e/o p.iva).



 

Biografia del docente

Elena Mearini

Elena Mearini vive a Milano ed è autrice e docente di scrittura creativa e poesia. Ha pubblicato una raccolta di poesia per Liberaria editore, Strategie dell’addio, e due per Marco Saya Editore, Per silenzio e voce e Separazioni. Nella narrativa ha esordito con 360 gradi di rabbia per Excelsior 1881, e poi ha pubblicato A testa in giù, Morellini Editore, Bianca da morire, per Cairo Editore, selezionato al Premio Campiello, ed È stato breve il nostro lungo viaggio, Cairo Editore, selezionato per lo Strega nel 2018 e finalista al Premio Scerbanenco. Nel 2019 ha pubblicato per Perrone Editore, Felice all’infinito. Nel 2020 ha curato l’antologia Tra Uomini e Dei per Morellini, ed è presente in diverse antologie di narrativa, tra cui Lettere alla madre (2018) e Lettere al padre (2019), sempre per Morellini, a cura di Anna di Cagno.

Come raggiungerci

viale Zara 9


Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.