Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tutti i Libri

Pseudo-saggi

(Ri)Scritture tra critica e letteratura

di Guido Mattia Gallerani

editore: Morellini

pagine: 260

Con lo pseudo-saggio, la critica letteraria esce dalle solite sedi istituzionali e si presenta sotto le spoglie di un altro genere. Tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento, appaiono scritture saggistiche che valicano i confini del tradizionale saggio critico e ambiscono a partecipare alla dimensione della letterarietà, al pari del romanzo e della poesia. Tramite diverse strategie di camuffamento, gli pseudo-saggi si diffondono in Europa e negli Stati Uniti, dimostrando una capacità di metamorfosi che consente loro di rinnovarsi e giungere fino a oggi. Il volume studia le varie combinazioni tra il saggio critico e altre pratiche di scrittura, come il dialogo, l’autoritratto, la biografia romanzesca, la riscrittura parafinzionale e l’autobiografia, e individua nella tensione tra il commento dei testi e l’invenzione creativa, tra l’interpretazione e l’immaginazione una nuova possibilità artistica per il saggio critico, anche tramite ibridazione con i media visivi e andando oltre il testo scritto, come nel caso del video essay.
18,50

Felici a 50 anni

E se fosse una golden age?

editore: Morellini

pagine: 176

I 50 sono i nuovi 40? No, sono di più: sono una generazione senza età. Dove tutto è ancora possibile, dove è solo l’energia interiore a guidare nelle scelte di ogni giorno
14,90

C'era una svolta. Cosa hanno in comune Andersen i Grimm e Perrault con Disney? Niente

di Barbara Fiorio

editore: Morellini

pagine: 192

A dieci anni dall’uscita torna in libreria il primo libro della genovese Barbara Fiorio: l’ironica raccolta di fiabe nella nuova edizione corredata da illustrazioni originali e 5 nuovi racconti
13,90

Lo sbadiglio dell'elefante

Poesie e note

di Gianni Marchetti

editore: Morellini

pagine: 152

Del resto Marchetti è questo: un autore che ama servirsi dell’inciampo ironico, a volte umoristico, a volte persino comico per manifestare antiretoricamente la sua serietà di fondo (osservazione minima, ma qui tutti i versi cominciano con la maiuscola, come nel più antico, e mi pare non maliziosamente adibito, dei precetti): una serietà – preciso – capace di imbarcare un’abbondanza impressionante di suggestioni e di citazioni e cripto-citazioni (di varia e persino stravagante provenienza). Marchetti gioca qui (e gioca sempre) sul filo del jeu de mot, del calembour, del paradosso. Non è una questione da poco perché la poesia è per eccellenza luogo di paradossi, tuttavia distinguendosi dalla filosofia perché la filosofia, amando i paradossi, desidera risolverli […] mentre la poesia no, li ama e basta.  dalla Prefazione di Giovanni Tesio
12,90

Vernice nera

di Claudia Maria Bertola

editore: Morellini

pagine: 384

È una piattaforma segreta, una S2: un social di secondo livello, di origine tedesca e di stampo nazista, che professa la superiorità della razza ariana. Non ci si accede in alcun modo. Se sei molto giovane, bianco, con gli occhi e i capelli chiari è l’S2 che ti contatta e ti chiede di superare delle prove. Se ci riesci sei dentro. Sei Vernice Nera.
16,90

La traduzione nell'era digitale

editore: Morellini

pagine: 256

“L’era digitale è solo il punto di partenza di un’esplorazione affascinante di come la tecnologia ha modellato non solo la pratica ma anche la nostra comprensione della traduzione nel corso dei secoli.” Gabriela Saldanha, University of Birmingham, UK
18,90

Eterolinguismo e traduzione

di Chiara Denti

editore: Morellini

pagine: 240

Da una ricercatrice all’Università di Bologna e Parigi, un manuale sulle tecniche di traduzione che affronta il tema dell’eterolinguismo e del plurilinguismo
17,90

Luoghi e libri

Spunti letterari per viaggiare in Italia e in Europa

di Mariangela Traficante

editore: Morellini

pagine: 312

Una guida alla scoperta dell'anima letteraria di città italiane ed europee attraverso romanzi, scrittori, librerie ed eventi dedicati al mondo dei libri
17,90

Oggetti smarriti

Piccolo catalogo delle cose perdute

editore: Morellini

pagine: 172

100 oggetti ancora in uso o scomparsi da poco, di cui si racconta la storia, il fulgore e il lento disapparire, divisi in “cari estinti”, “a fine corsa” e “resuscitati” che distinguono tra elementi che già non sono più in circolazione, tra altri che lottano per sopravvivere e altri ancora che stanno vivendo una seconda giovinezza
14,90

L'altro Paese

di Marco Montemarano

editore: Morellini

pagine: 216

"L’altro paese" è una sorta d’Italia alla rovescia in cui violenza e corruzione si accompagnano alla rassegnazione generale. È il luogo che Fabio ha scelto per rifarsi una vita dopo quindici anni passati in carcere per errore. Una voce gli ripete che un omicidio gli spetterebbe, dato che ha pagato in anticipo. Sarà il suo desiderio di salvare una misteriosa vicina di casa a portarlo sulla via del delitto
13,90

Cammini di consapevolezza

L’arte della mindfulness on the road

di Maria Beatrice Toro

editore: Morellini

pagine: 160

Anche il semplice atto del camminare può acquistare un nuovo senso se fatto con consapevolezza. Un manuale adatto sia agli sportivi che agli amatori per trasformare il movimento in una forma meditativa, scritto da una delle psicoterapeute più note in Italia
13,90

Il corpo e l'anima

Le mie poesie

di Sandra Milo

editore: Morellini

pagine: 98

Attrice esuberante, icona pop, volto della tv italiana: Sandra Milo si svela nella sua prima raccolta di poesie, parole gentili che accolgono l'altro, come in un caldo abbraccio materno
9,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.