Tutti i libri di Morellini Editore | P. 5

Tutti i Libri

In questa terra piatta e bassa

di Elena Uber

editore: Morellini

pagine: 160

Nella Bassa padana, una saga familiare che attraversa tre generazioni. Tra violenza, disperazione e inerzia la protagonista troverà la via per una nuova esistenza
13,90

Matti di guerra

Storie di follia vera o presunta negli anni del Primo conflitto mondiale

editore: Morellini

pagine: 152

Antologia a cura di Andrea Tarabbia, vincitore del Premio Campiello 2019, una raccolta di undici storie vere ricavate dalle cartelle cliniche conservate nell’ex ospedale psichiatrico di Bologna. Storie di uomini e donne che per diversi motivi hanno abitato le stanze del manicomio e che gli allievi di Bottega Finzioni hanno voluto narrare.
13,90

Mosche contro vetro

Racconti sul tema dell'autismo

editore: Morellini

pagine: 248

Le categorie con cui cerchiamo di capire ciò che sfugge alle categorie dicono sempre troppo poco. Raccontare l’autismo significa confrontarsi non con una parola, ma con una serie di storie; non con un numero ma con emozioni diverse, esperienze. In questo libro, un drappello di narratori - con gli strumenti principali nella loro cassetta degli attrezzi: l’immaginazione, l’empatia - ci portano vicino, dentro alle storie. E ci aiutano a scoprire. A capire. (Paolo Di Paolo, firma della prefazione del volume)
14,90

Felici a 50 anni

E se fosse una golden age?

editore: Morellini

pagine: 160

I 50 sono i nuovi 40? No, sono di più: sono una generazione senza età. Dove tutto è ancora possibile, dove è solo l’energia interiore a guidare nelle scelte di ogni giorno
14,90

Scrivere la mente

“Ovvero come non lasciare che la mente scriva a caso la tua vita”

di Nicoletta Cinotti

editore: Morellini

pagine: 200

Da una delle più autorevoli psicoterapeute italiane, un manuale con esercizi e pratiche mindfullness per mettere in ordine i nostri pensieri
15,90

Settimo: non rubare

Tredici storie sul tema del furto

editore: Morellini

pagine: 224

Tredici autori per altrettanti furti. Sara Rattaro coordina la nuova antologia de La fabbrica delle storie. Con un racconto della stessa Sara Rattaro
14,90

Come roccia sgretolata

di Alessio Petretto

editore: Morellini

pagine: 256

Una storia di migrazione e una vicenda familiare che attraversa il periodo di fuoco della fine del Novecento
14,90

Quando una donna

di Sara Maria Serafini

editore: Morellini

pagine: 192

Claudia e Anika, due donne apparentemente diverse ma che entrambe incarnano l’universo femminile, la sua fragilità e la sua forza. Un romanzo toccante sulla maternità, sull’essere donna e sul suo significato
13,90

C'era una svolta. Cosa hanno in comune Andersen i Grimm e Perrault con Disney? Niente

di Barbara Fiorio

editore: Morellini

pagine: 192

A dieci anni dall’uscita torna in libreria il primo libro della genovese Barbara Fiorio: l’ironica raccolta di fiabe nella nuova edizione corredata da illustrazioni originali e 5 nuovi racconti
13,90

Guida all'isola (di Milano)

editore: Morellini

pagine: 136

L’unica guida dedicata al quartiere Isola di Milano, storico rione popolare oggi tornato alla ribalta con il suo vivace fermento culturale, i locali multietnici e l’atmosfera bohemienne che ne fanno una delle zone più cool della città
12,90

Monferrato, Alessandria e Asti

Guida alla città e al territorio

di Elisa B. Pasino

editore: Morellini

pagine: 208

Da un’autrice alessandrina doc, l’unica guida al Monferrato e alle sue due città più importanti attraverso percorsi vitivinicoli, artistici e ciclabili
13,90

Lo sbadiglio dell'elefante

Poesie e note

di Gianni Marchetti

editore: Morellini

pagine: 152

Del resto Marchetti è questo: un autore che ama servirsi dell’inciampo ironico, a volte umoristico, a volte persino comico per manifestare antiretoricamente la sua serietà di fondo (osservazione minima, ma qui tutti i versi cominciano con la maiuscola, come nel più antico, e mi pare non maliziosamente adibito, dei precetti): una serietà – preciso – capace di imbarcare un’abbondanza impressionante di suggestioni e di citazioni e cripto-citazioni (di varia e persino stravagante provenienza). Marchetti gioca qui (e gioca sempre) sul filo del jeu de mot, del calembour, del paradosso. Non è una questione da poco perché la poesia è per eccellenza luogo di paradossi, tuttavia distinguendosi dalla filosofia perché la filosofia, amando i paradossi, desidera risolverli […] mentre la poesia no, li ama e basta.  dalla Prefazione di Giovanni Tesio
12,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.