Italia da scoprire - tutti i libri della collana Italia da scoprire, Morellini - Morellini Editore

Morellini: Italia da scoprire

L'unica guida in grado di unire la città e il territorio, raccontandone l'anima. La compagna di viaggio perfetta per chi vuole conoscere un luogo fino alle radici.

Pdf

Piacenza

Guida alla città e al territorio

di Jonne Bertola

editore: Morellini

pagine: 192

Una città guardata finalmente a tutto tondo, dalle cupole delle chiese affrescate dal Guercino e dal Pordenone, dove si arriva salendo gradini millenari, alle “discese ardite” nel sottosuolo sulle tracce del passato paleocristiano nel Pozzo di Sant’ Antonino. Capolavori come  l’Ecce Homo di Antonello da Messina nel Collegio Alberoni e il Tondo del Botticelli nel Museo Civico: si possono ammirare  nello stesso giorno insieme ai palazzi del centro, singolare concentrato di architettura nobiliare. Qui sono di casa la musica, da Verdi al jazz e il cinema, da vedere e da “fare". Il senso della bellezza e il piacere del buon cibo ci accompagnano dal centro della città al fiume Po, che scorre a meno di mille metri da piazza Cavalli e raccoglie umori e sapori di ogni vallata. La Valtrebbia con i tesori d’arte di Bobbio, i bagni sul fiume e lo sci al Passo Penice; la Valtidone con i pregiatissimi vini; la Valnure con le suggestioni medievali di Grazzano Visconti; la Valdarda con il teatro romano di Velleia. Castelli e vigneti, specialità culinarie che si tramandano da secoli: una terra di cui non si può non innamorarsi.
4,99
Pdf

Reggio Emilia

di Mattia Placanica

editore: Morellini

pagine: 160

Città “rossa”, del primo Tricolore, dei Papi, degli Imperatori e della buona cucina: la guida al capoluogo emiliano, meta per una piacevole gita fuori porta, come l’Appennino con la Pietra di Bismantova e la Bassa con Correggio
4,99
Pdf

Monferrato

di Elisa B. Pasino

editore: Morellini

pagine: 208

Da un’autrice alessandrina doc, l’unica guida al Monferrato e alle sue due città più importanti attraverso percorsi vitivinicoli, artistici e ciclabili
4,99
Pdf

Guida all'Isola (di Milano)

Autori vari

editore: Morellini

pagine: 144

L’unica guida dedicata al quartiere Isola di Milano, storico rione popolare oggi tornato alla ribalta con il suo vivace fermento culturale, i locali multietnici e l’atmosfera bohemienne che ne fanno una delle zone più cool della città
4,99

Piacenza

Guida alla città e al territorio

di Jonne Bertola

editore: Morellini

pagine: 192

Porta dell’Emilia abbracciata dagli Appennini e lambita dal Po, Piacenza è uno scrigno che racchiude arte, storia, cultura ed enogastronomia. Dalla città si raggiungono comodamente le colline e le montagne, come la splendida val Trebbia, meta amata dai milanesi
13,90

Guida all'isola (di Milano)

editore: Morellini

pagine: 136

L’unica guida dedicata al quartiere Isola di Milano, storico rione popolare oggi tornato alla ribalta con il suo vivace fermento culturale, i locali multietnici e l’atmosfera bohemienne che ne fanno una delle zone più cool della città
12,90

Monferrato, Alessandria e Asti

Guida alla città e al territorio

di Elisa B. Pasino

editore: Morellini

pagine: 208

Da un’autrice alessandrina doc, l’unica guida al Monferrato e alle sue due città più importanti attraverso percorsi vitivinicoli, artistici e ciclabili
13,90
Pdf

Ragusa e il Val di Noto Ibleo

Guida alla città e la territorio

di Dolores Carnemolla

editore: Morellini

pagine: 200

Da un’autrice ragusana, l’unica guida italiana al capoluogo più a Sud del nostro Paese visitabile in ogni periodo dell’anno e Patrimonio dell’Umanità Unesco
4,99
Pdf

Genova

di William Dello Russo

editore: Morellini

pagine: 176

Spesso Genova è sconosciuta ai suoi stessi abitanti: il turista e il genovese amano perdersi allo stesso modo tra i caruggi e le creuze che salgono in collina o scendono al mare, respirare la brezza che spira dal porto, lasciarsi sedurre dal fascino delle facciate antiche e un po’ scrostate dalla salsedine. Genova ha il carattere dei suoi abitanti (o viceversa): schivo e riservato, che più che a esibire, tende più a nascondere. Il suo centro storico, Patrimonio dell’Umanità Unesco, trabocca di tesori tutti da scoprire, anche quelli meno segnalati e accessibili: chiese e palazzi, oratori e strepitosi musei, teatri d’avanguardia e pasticcerie in cui hanno sostato anche i più grandi. E il suo territorio, da Voltri e Nervi e ancora oltre, nonostante l’opinione comune che lo vuole troppo industriale e urbanizzato, cela alcune perle che è meglio non perdersi. Città più volte ferita al cuore nel corso della storia (anche recentissima), è in attesa di un nuovo “Siglo de Oro”, che senza dubbio nella cultura, nell’arte e nel turismo consapevole può trovare uno sfolgorante avvio.
4,99

Reggio Emilia

Guida alla città e al territorio

di Mattia Placanica

editore: Morellini

pagine: 160

Città “rossa”, del primo Tricolore, dei Papi, degli Imperatori e della buona cucina: la guida al capoluogo emiliano, meta per una piacevole gita fuori porta, come l’Appennino con la Pietra di Bismantova e la Bassa con Correggio
13,90
Pdf

Matera

di Giancarla Babino

editore: Morellini

pagine: 160

Matera è città che ne contiene mille altre. È certo i “Sassi”, per cui è Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, ma è anche la città barocca e settecentesca del “Piano”, dai palazzi nobiliari, i giardini, le fontane, i monasteri e le chiese di pietra gialla; è la città dei nuovi quartieri degli anni Sessanta: gomitoli di strade, vicoli e anche di spazi di una grazia rarefatta, messa in scena fra terrazze panoramiche, celle monastiche, archi e volte. È la città che viene dal passato più remoto ed è anche la città del futuro, dell’Open Future della Capitale Europea della Cultura 2019. Matera è in Basilicata, la terra dei basilikos governanti bizantini, e in Lucania, “la terra della luce”, l’unica regione italiana con due nomi: singolare e facile da raggiungere, eppure ancora appartata. Il territorio che circonda Matera offre ancora molto per esplorazioni successive: il Parco della Murgia Materana, uno scrigno di chiese rupestri e di natura remota tra rupi, cascate, canyon e grotte, insediamenti preistorici e affreschi; Montescaglioso con i suoi monasteri: il capolavoro artistico che è l’Abbazia di San Michele, il monastero di san Agostino, la rinascimentale Santo Stefano… La Valle del Bradano offre poi la splendida Oasi Wwf di San Giuliano, uno scenario naturale grandioso, fra macchia mediterranea e uccelli rarissimi da avvistare. Visitare Matera – la pietra preziosa più appariscente – può anche rappresentare solo l’inizio di esplorazioni successive in questa terra meravigliosa.
4,99
Pdf

L'Aquila

di Sara Pupillo

editore: Morellini

pagine: 176

A dieci anni di distanza dal devastante terremoto del 9 aprile 2009, L’Aquila è oggi una città che inizia a rinascere, dove la sera i locali del centro storico si animano e dove le chiese monumentali, che la leggenda racconta siano 99, come le piazze e le fontane, riaprono le porte per mostrare i loro incredibili tesori. Ed è quindi ora, che le ferite cominciano a rimarginarsi, il momento di ricominciare a visitare questa bellissima città d’arte che mantiene all’interno delle mura l’affascinante struttura medievale, con i suoi celeberrimi gioielli d’arte e architettura come la Basilica di Santa Maria di Collemaggio e la fontana delle 99 Cannelle. Sono altrettanto imperdibili i tanti borghi e cittadine del suo territorio, da Rocca Calascio a Capestrano, da Bominaco a Sulmona, la cui visita permette di godere anche delle splendide aree naturali del Parco Nazionale Gran Sasso Monti della Laga e del Parco Regionale Sirente Velino, tra paesaggi suggestivi di montagne, fiumi e laghi.
4,99

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.