Il tuo browser non supporta JavaScript!

Roma Blood Fest incontra "I signori della notte"

Dove

via Settimio di vico 13 Roma

Quando

sabato 21 aprile 2018
dalle 18.00 alle 20.00
Il 21 ed il 22 aprile si terrà a Roma il Roma Blood Fest 1a Edizione, una convention dedicata al genere horror e fantastico, nata dalla collaborazione tra le case editrici EUS Edizioni e Weird Book e la casa di distribuzione Home Movies.

Tra i numerosi appuntamenti in programma anche la presentazione de "I signori della notte. Storie di vampiri italiani" a cura di Luca Raimondi, con prefazione di Andrea G. Pinketts.
Ne parleranno con il curatore: Lea Valti e Fabio Mundadori.

Quindici racconti di quattordici autori dedicati al mito del vampiro, questa volta sceso dai Carpazi per mietere vittime nella nostra penisola. Dal Trentino alla Sicilia, i vampiri si muovono indisturbati in scenari contemporanei e dal sapore antico, sempre alla ricerca del sangue e dell'energia di ognuno di noi. Su il bavero e paletto di frassino, mi raccomando. 

Testi di: Stefano AmatoAngelo Orlando MeloniDanilo AronaFabio CeloniMaurizio ComettoSilvana La SpinaFabio LastrucciNicola LombardiGiuseppe MarescaGianluca Morozzi, Fabio Mundadori, Sacha NaspiniStefano Pastor, Luca Raimondi e Lea Valti.

https://www.morellinieditore.it/scheda-libro/gianluca-morozzi-stefano-pastor-sacha-naspini/i-signori-della-notte-9788862985482-466698.html
I signori della notte
Storie di vampiri italiani
Stefano Amato, Danilo Arona, Fabio Celoni, Maurizio Cometto, Silvana La Spina, Fabio Lastrucci, Nicola Lombardi, Giuseppe Maresca, Gianluca Morozzi, Fabio Mundadori, Sacha Naspini, Angelo Orlando Meloni, Stefano Pastor, Luca Raimondi, Lea Valti
Quindici grandi autori per un personaggio leggendario antico ma sempre attuale. Perché i vampiri, in Italia, esistono davvero
I signori della notte
Storie di vampiri italiani
Vampiri


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verra' pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con asterisco*
Captcha errato

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.