Anna Di Cagno presenta il libro "Gala Eluard Dali.Per interposti uomini"

Anna Di Cagno presenta il libro "Gala Eluard Dali.Per interposti uomini"

Dove

Via Massimo D'Azeglio 34/A Bologna

Quando

martedì 9 novembre 2021
dalle 18.00 alle 20.00
PER ACCEDERE ALLA PRESENTAZIONE OCCORRE PRENOTARSI ALL'INDIRIZZO EMAIL libreria.bologna@mondadori.it FORNENDO IL PROPRIO NOME,COGNOME E RECAPITO TELEFONICO L'ACCESSO ALLA PRESENTAZIONE E' CONSENTITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI A SEDERE.NON SARA' CONSENTITO

Aprile 1975, Pùbol, Gerona. Gala Éluard Dalì si ritira per una settimana in solitudine nel castello che il suo secondo marito, Salvador Dalì, le ha regalato. Una notte una ragazza bussa alla sua porta: è una giovane studentessa dell'Università di Torino che sta lavorando alla sua tesi di laurea. Si apre così un incontro causale, ma forse necessario per entrambe, che si svolge all'interno di quello che Dalì considerò il suo più grande capolavoro. In ogni stanza si apre uno squarcio sulla vita, incredibile e mitica, della Musa più celebre del surrealismo; una donna che ha segnato un'epoca, e ispirato il poeta e l'artista più famosi del movimento culturale. Un incontro-scontro dal quale entrambe usciranno trasformate: la giovane studentessa troverà finalmente una strada tutta sua, e Gala troverà il modo di realizzare ancora se stessa, questa volta per "interposta donna".
Gala Éluard Dalí
Per interposti uomini
Anna Di Cagno
Helena Devulina Diakonoff, nota come Gala Éluard Dalì, fu modella, artista, mercante d’arte, moglie del poeta Éluard, amante di Max Ernst e poi sposa e musa ispiratrice di Dalì. Gala è la rappresentazione ‘al femminile’ del mondo dell’arte della prima metà del XX secolo.


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.