Il tuo browser non supporta JavaScript!

Guido Mattia Gallerani

Guido Mattia Gallerani
autore
Morellini

Guido Mattia Gallerani è dottore di ricerca in Letterature Comparate (Università di Firenze, 2013; Visiting Researcher: Université de Montréal, 2012), ha insegnato in qualità di tutor didattico all’Università di Bologna (2014). Nel 2015 è stato ricercatore post-doc (Ville de Paris) presso l’École normale supérieure con un progetto sulle interviste di Roland Barthes. Ha pubblicato il saggio "Roland Barthes e la tentazione del romanzo" (Morellini, 2013), traduzioni dei sonetti di Shakespeare (Giunti, 2012), un’edizione commentata assieme ad Alberto Bertoni del "Quaderno di quattro anni" di Eugenio Montale (Mondadori, 2015) e le poesie di "Falsa partenza" (Ladolfi, 2014). È condirettore di "Atelier: trimestrale di poesia, critica, letteratura".

 

Libri dell'autore

Pseudo-saggi

(Ri)Scritture tra critica e letteratura

di Guido Mattia Gallerani

editore: Morellini

pagine: 260

Con lo pseudo-saggio, la critica letteraria esce dalle solite sedi istituzionali e si presenta sotto le spoglie di un altro genere. Tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento, appaiono scritture saggistiche che valicano i confini del tradizionale saggio critico e ambiscono a partecipare alla dimensione della letterarietà, al pari del romanzo e della poesia. Tramite diverse strategie di camuffamento, gli pseudo-saggi si diffondono in Europa e negli Stati Uniti, dimostrando una capacità di metamorfosi che consente loro di rinnovarsi e giungere fino a oggi. Il volume studia le varie combinazioni tra il saggio critico e altre pratiche di scrittura, come il dialogo, l’autoritratto, la biografia romanzesca, la riscrittura parafinzionale e l’autobiografia, e individua nella tensione tra il commento dei testi e l’invenzione creativa, tra l’interpretazione e l’immaginazione una nuova possibilità artistica per il saggio critico, anche tramite ibridazione con i media visivi e andando oltre il testo scritto, come nel caso del video essay.
18,50

Roland Barthes e la tentazione del romanzo

di Guido Mattia Gallerani

editore: Morellini

pagine: 186

FORMATO PDF Poco prima di una morte improvvisa, Roland Barthes...
4,88

Roland Barthes e la tentazione del romanzo

di Guido Mattia Gallerani

editore: Morellini

pagine: 192

Poco prima di una morte improvvisa, Roland Barthes annunciò pubblicamente il progetto di scrivere un romanzo: progetto di cui rimangono alcuni scarni schemi preparatori e molte tracce disseminate nei suoi ultimi scritti o nei corsi al Collège de France degli anni 1978/1979 e 1979/1980. Raccogliendo pazientemente queste tracce, il saggio Roland Barthes e la tentazione del romanzo insegue il fantasma di un libro mai scritto, Vita Nova, non solo per interrogarne le ambizioni, gli slanci e le battute d’arresto, ma per utilizzarlo come lente attraverso la quale rileggere tutto “l’ultimo Barthes”, sempre più insofferente di fronte alle convenzioni retoriche del discorso critico (anche del proprio) e teso alla ricerca di un impossibile punto di equilibrio, di una nuova forma pericolosamente in bilico tra saggio e narrazione, tra il romanzo e la teoria.
17,90
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.