Il tuo browser non supporta JavaScript!

Viaggi e turismo

BOLZANO ’18-’45 Un monumento, una città, due dittature

Il percorso espositivo nel monumento alla vittoria

pagine: 160

La storia e i segreti di un monumento dal forte simbolismo, l’eredità di guerre e dominazioni diventato oggi simbolo di pace
9,90

Alto Adige in due

Le più romantiche passeggiate sulle Dolomiti

di Oswald Stimpfl

pagine: 240

Da uno dei massimi esperti di Alto Adige una imperdibile guida per scoprire gli angoli più suggestivi delle Dolomiti
12,90

Polonia. Usi, costumi e tradizioni

Seconda edizione

di Roberto M. Polce

pagine: 176

Nell’anno della Giornata Mondiale della Gioventù per il Giubileo, una nuova edizione di una delle più apprezzate guide alla Polonia
11,90

Lione

pagine: 192

Capitale gastronomica della Francia, terza (ma c’è chi dice seconda) città del Paese, prima capitale francese all’epoca dell’Impero Romano, capitale europea della seta nell’800, città dei murales, primo centro industriale francese nel ’900, capitale della Resistenza durante la Seconda Guerra Mondiale, città delle luci (la Fête des Lumières, festa delle luci, attira ogni anno oltre 2 milioni di visitatori in soli 3 giorni), città in rapida trasformazione nell’ultimo decennio: Lione è una perla nascosta dai mille volti, propri di una città viva che sa rinnovarsi continuamente pur mantenendo un forte legame con il suo passato.Per questo e per molto altro, Lione è una meta tutta da scoprire: dalle rovine romane di Fourvière agli affascinanti vicoli medievali della Vieux Lyon, dalla collina della Croix-Rousse, vecchio quartiere degli operai della seta, alla Presqu’île, il centro vero e proprio, sviluppatosi elegantemente sulla stretta lingua di terra tra i due fiumi della città, il Rodano e la Saona. Senza dimenticare il quartiere periferico di États-Unis, con i giganteschi murales di Tony Garnier, e naturalmente la Confluence, la zona “nuova” della città, tra il centro e il punto in cui i due fiumi si uniscono, profondamente trasformata negli ultimi anni con un radicale intervento di riqualificazione urbanistica che ha coinvolto alcuni dei più importanti architetti contemporanei.Ulteriore motivo per una visita a Lione è la vicinanza all’Italia: meta ideale per un weekend dal nord Italia (solo 5 ore di treno da Milano, appena 3 da Torino), la città è anche collegata con i principali aeroporti italiani da diversi voli low cost.
13,90

Napoli al femminile

di Rita Covello

pagine: 176

Napoli è unica. Città di stratificazioni e di molte contraddizioni, di passioni e di tradimenti. Di realtà e finzione. Di mare, di terre e vulcani, di cielo e di prospettive. Coraggiosa e tenace. Napoli è obliqua, Napoli è il Napoli, Napoli è femmina!Una città come poche al mondo. Una guida al femminile come non ne avete mai lette. Una vera amica per le vostre scorribande napoletane, sorridente, loquace, complice e vulcanica, come sono le donne che s’ incontrano da queste parti.Dal piccolo dizionario napoletano, indispensabile per comunicare, alle leggende e superstizioni, indispensabili per capire. La città da vedere, dal basso, dall’alto e dal mare. Da dentro e da fuori. Il cibo, il calcio, la pizza e il caffè. E poi le donne: quelle famose, quelle che cucinano, quelle alla moda, quelle che creano e quelle che si divertono. Consigli, suggerimenti, piccoli trucchi e comportamenti da seguire per scoprire la vera anima di questa città al di là degli stereotipi e senza paura.
12,90

Amburgo

Terza edizione

di Mauro Morellini

pagine: 176

Amburgo è una delle città tedesche più ricche di storia e, insieme, di progettualità. Il suo importante porto sin dal Medioevo ha dato ai suoi abitanti agiatezza economica e uno sguardo sul mondo aperto e cosmopolita. È per questo suo carattere di “città libera” che Amburgo merita un viaggio: pullula di vita e di vivacità nella intensa vita notturna, sulle rive dei laghi, nei beach bar, nei quartieri alternativi di Schanze e Karoviertel. Ha una scena culturale e musicale tra le più ricche ed eterogenee d’Europa. Amburgo è eleganza e piacevolezza, dalle boutique del centro, allo storico quartiere di Altona; dai giri in battello sull’Alster, al caratteristico quartiere collinare di Blankenese; dalla pulsante Reperbahn all’avveniristico quartiere di HafenCity. Con un ricco calendario di eventi e festival tutto l’anno, dai mercatini di Natale ai beach bar estivi e tanta, tanta aria aperta, dal lungofiume ai parchi, ai laghi.
12,90

Le più belle piste da slittino dell’Alto Adige

pagine: 144

Slittare in tutta sicurezza per un inverno all'insegna del divertimento! Camminare in un paesaggio innevato, godersi la vista sulle montagne circostanti, fare una piacevole sosta ristoratrice e infine sfrecciare a valle: ecco la giornata perfetta!In questo libro sono state selezionate le 64 piste naturali da slittino più belle dell’Alto Adige: da quella più lunga sulla Plose, che garantisce una discesa di oltre 10 chilometri, a quella sull’Alpe di Siusi con il suo panorama mozzafiato sulle Dolomiti, fino a quella tranquilla sul Monte Baranci, ideale per le famiglie.Le cartine disegnate con cura forniscono una chiara visione d'insieme, completa delle informazioni principali – lunghezza della discesa, dislivello e tempo di salita – così come indicazioni relative ad accesso, a disponibilità di parcheggi, presenza di impianti di risalita e possibilità di noleggiare gli slittini . Le descrizioni dettagliate delle piste e i recapiti telefonici delle malghe e degli alberghi consentono di pianificare l’escursione con facilità e rendono la guida indispensabile per la buona riuscita di una piacevole giornata sulla neve in completa sicurezza.
6,95

Una montagna di sapori

Ricette semplici e raffinate dell'Alto Adige. Canederli, strudel e altre bontà

pagine: 160

Il meglio della cucina dell’Alto Adige: le ricette della tradizione interpretate in chiave moderna Pratico e ricco di illustrazioni, "Una montagna di sapori" è un manuale compatto che offre numerosi spunti per una rilettura della tradizione culinaria altoatesina. Lo firmano Anneliese Kompatscher, affermata autrice di libri di cucina, e Tobias Schmalzl, chef premiato dalla prestigiosa guida gastronomica Gault Millau, che qui presentano la versione tascabile del volume illustrato pubblicato in precedenza. Un saggio di ricette classiche della tradizione interpretate con un pizzico di raffinatezza secondo i gusti contemporanei e spiegate in modo semplice: primi freddi e caldi, piatti leggeri a base di carne e di pesce e squisiti dessert. Grazie alla chiarezza delle istruzioni, arricchite dai consigli dello chef e da riferimenti ai prodotti regionali, anche i piatti più elaborati saranno alla portata del fornello di casa.
12,50

Lungo i confini dell'Alto Adige

Escursioni tra storie e paesaggi

pagine: 168

Un viaggio ai confini visibili e invisibili L’Alto Adige è da sempre terra di confine, o forse meglio di “confini”. In questo libro si compie un “viaggio” storico-culturale lungo il filo rosso della demarcazione territoriale alla ricerca dei confini geografici e storici ma anche linguistici e religiosi. Trenta storie fanno emergere episodi non sempre conosciuti o troppo spesso dimenticati della storia altoatesina come nel 1947 il passaggio di migliaia di esuli ebrei lungo la valle Aurina, le avventure dei contrabbandieri e dei venditori ambulanti o il rito della transumanza in val Senales. Ogni capitolo è corredato da approfondimenti, curiosità e da una proposta escursionistica per “toccare con mano” i luoghi in cui la storia è stata scritta. Arricchiscono la guida cartoline, incisioni e foto d’epoca, come anche una serie di indirizzi utili di musei, luoghi di interesse e punti di ristoro.
12,90

Alberghi d'atmosfera in Alto Adige

88 indirizzi da ricordare

di Andreas Gottlieb Hempel

pagine: 192

88 hotel speciali per una vacanza di sogno in Alto Adige. Con consigli su escursioni nei dintorni Nel cuore dell’Europa, dove le culture del Nord e del Sud si incontrano, la piccola provincia altoatesina, da secoli zona di passaggio, è nota per il clima mite e per l’ospitalità. Questa antica tradizione si percepisce ancora oggi in egual misura negli accoglienti alberghi, nelle pensioni a gestione familiare e negli hotel esclusivi. Andreas Gottlieb Hempel presenta in questo volume strutture ricettive di varia categoria, personalmente visitate e scelte secondo criteri come la qualità del servizio, l’atmosfera confortevole, la cucina curata, la bella posizione e la particolare architettura. Ogni esercizio è descritto in una scheda ricca di informazioni pratiche, tra cui l’indicazione della fascia di prezzo, l’indirizzo internet per chi volesse saperne di più e interessanti suggerimenti per escursioni nei dintorni.
13,50

Escursioni con le ciaspole in Alto Adige

Guida ai 60 itinerari più belli

pagine: 144

Con questa guida in tasca, l'inverno in montagna sarà ancora più bello! L'escursionismo con le ciaspole sta riscuotendo un crescente successo. A seconda dei gusti, può essere inteso come un'attività sportiva in piena regola oppure come un facile modo per vivere la montagna invernale senza stress, lontano dalla confusione di impianti e piste da sci. Oswald Stimpfl e Georg Oberrauch, appassionati "ciaspolatori", ci propongono 60 magnifici itinerari attraverso i paesaggi innevati dell'Alto Adige, dalla val Venosta alla val Pusteria, dalla val d'Isarco alle Dolomiti e alla Bassa Atesina, compresa qualche incursione nel Tirolo del Nord e in Trentino. Ogni tour è descritto accuratamente, riportando tempi di percorrenza, dislivelli e difficoltà, ma anche posti di ristoro situati nella zona ed estratti cartografici per un primo orientamento. Completano il volume i capitoli sull'equipaggiamento, sulla tecnica di progressione e sulla sicurezza.
12,90

Alto Adige per piccoli esploratori

Escursioni a misura di bambini

di Oswald Stimpfl

pagine: 168

C’è in programma una gita, i grandi non vedono l’ora di uscire ma i bambini non ne vogliono sapere? Ecco la soluzione che metterà tutti d’accordo! Oswald Stimpfl propone 57 itinerari in Alto Adige a misura di bambino, a piedi o in bicicletta, a cavallo o in barca. Trekking con i lama, la clinica degli uccelli rapaci, il percorso di tiro con l’arco, l’antica miniera, e ancora montagne, laghetti, castelli… ce n’è per tutti. E tutti – i curiosi e temerari, gli amanti della natura e dell’avventura, i pigri e i più intraprendenti – troveranno tra le mete proposte quella che fa al caso loro. Ogni escursione è arricchita da storie e aneddoti che divertiranno e stupiranno i bambini. Grazie alle informazioni su collegamenti, orari di apertura, prezzi dei biglietti, abbigliamento adatto e posti di ristoro appositamente selezionati per i piccoli esploratori, organizzare una gita “memorabile” sarà un gioco da ragazzi!
12,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.