Il tuo browser non supporta JavaScript!

Narrativa

L'età del ferro

di Simona Castiglione

pagine: 246

In maniera palpitante e a ritmo serrato, su due piani temporali che si alternano, attraverso le parole e i pensieri delle tre ragazze e delle due donne, il lettore viene sempre più coinvolto in una storia di ambienti sordidi, emozioni forti, ma anche di grande amicizia.
14,90

Hotel Flora

di Gianluca Veltri

pagine: 96

Cinque storie affascinanti, cinque protagonisti che si muovono e si perdono per le vie di Milano, tra il mondo della moda e hotel pieni di segreti e verità. Il nuovo libro di Gianluca Veltri, introdotto dalla bella prefazione di Michele Mozzati (Gino&Michele)
9,90

Non me

di Andrea Di Fabio

pagine: 288

Una scrittura di grande originalità e consapevolezza, fatta di continui cambi di ritmo, dai dialoghi serrati e palpitanti alle riflessioni interiori. Tre personaggi complessi e sfaccettati nella Milano contemporanea
14,90

Le coccinelle non hanno paura

di Stefano Corbetta

pagine: 256

"Una narrazione ipnotica, insolita, avvolgente." (Raul Montanari) "Una grande storia d’amore e d’amicizia che colpisce per la freschezza dei personaggi e l’equilibrio mirabile fra la trama drammatica e il tono terso della narrazione." (Fabrizio Ottaviani)
14,90

Bologna d'autore

pagine: 232

Dodici noti autori raccontano Bologna, la città alternativa e progressista attraverso racconti che racchiudono più generazioni
16,90

Nuovi Delitti di lago

Antologia di racconti gialli

pagine: 336

Dopo il grande successo della raccolta 2015, tornano i gialli ambientati sui laghi
14,90

Piano Delta

Un blues metropadano

pagine: 128

Un noir ambientato tra la via Emilia e il Po, un’umanità dolente e colorata, una storia sorprendente
9,90

A testa in giù

di Elena Mearini

pagine: 128

A bordo di un maggiolone giallo, un ragazzo autistico e un’anziana signora con le sue memorie di un mondo che fu intraprendono un viaggio surreale.
9,90

È la vita, dolcezza

di Gabriella Kuruvilla

pagine: 136

Viene ad aprirmi la porta con un sorriso smagliante che le rischiara il volto. Negro. La mia padrona, “la signora”, è negra. Con le treccine e i piercing. [...] «Bene, da dove devo cominciare?», le chiedo. Meglio arrivare subito al sodo prima che la negra alternativa si perda in chiacchiere e decida di offrirmi un chai e un cilum per obbligo di ospitalità e senso di appartenenza alla stessa razza. [...] E non trattarmi, ti prego, come una sorella. Dato che io dovrei pulire il tuo cesso per renderlo luccicante. «Bene, da dove devo cominciare?», le chiedo. «Dal bagno», mi risponde. Non avevo dubbi.
9,90

Taccuino di una sbronza

L’uomo che credeva di essere Bukowski

di Paolo Roversi

pagine: 192

A vent’anni dalla morte di Charles Bukowski, scomparso il 9 marzo 1994 a San Pedro, California,...
9,90

Milano d'autore

pagine: 200

Da Raul Montanari a Paolo Roversi, una schiera di scrittori racconta le parti meno conosciute della propria città. A cura di Gabriella Kuruvilla
14,90

Sulla sedia sbagliata

di Sara Rattaro

pagine: 157

Andrea è accusato di aver ucciso Barbara, la fidanzata, in preda a un raptus e sotto l'effetto di stupefacenti
14,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.