Il tuo browser non supporta JavaScript!

Guide Low Cost

Nel 2007 la collana Low Cost offre strumenti di viaggio specificatamente pensati per le possibilità offerte dai voli low cost: città europee, ma anche mete balneari di breve e medio raggio, per molte delle quali la guida Morellini è l'unica disponibile in italiano.
Strumenti agili, completi, ricchi di informazioni aggiornate, con un punto di vista autorale sulla destinazione.
Per offrire uno struento sempre aggiornato, la maggior parte dei titoli vengono aggiornati al massimo ogni due anni, con una nuova edizione o una ristampa aggiornata alla data della messa in stampa.

Amburgo

Quarta edizione

di Mauro Morellini

editore: Morellini

pagine: 192

Amburgo è una delle città tedesche più ricche di storia e, insieme, di progettualità. Il suo importante porto sin dal Medioevo ha dato ai suoi abitanti agiatezza economica e uno sguardo sul mondo aperto e cosmopolita. È per questo suo carattere di “città libera” che Amburgo merita un viaggio: pullula di vita e di vivacità nella intensa vita notturna, sulle rive dei laghi, nei beach bar, nei quartieri alternativi di Schanze e Karoviertel. Ha una scena culturale e musicale tra le più ricche ed eterogenee d’Europa. Amburgo è eleganza e piacevolezza, dalle boutique del centro, allo storico quartiere di Altona; dai giri in battello sull’Alster, al caratteristico quartiere collinare di Blankenese; dalla pulsante Reperbahn all’avveniristico quartiere di HafenCity. Con un ricco calendario di eventi e festival tutto l’anno, dai mercatini di Natale ai beach bar estivi e tanta, tanta aria aperta, dal lungofiume ai parchi, ai laghi.
4,99

Varsavia

Seconda edizione

di Roberto M. Polce

editore: Morellini

pagine: 192

Varsavia negli ultimi anni ha mutato volto pur senza perdere la sua identità: se da un lato una selva di futuribili grattacieli sta neutralizzando la cupa mole staliniana del Palazzo della Cultura e della Scienza, dall’altro si restaurano e valorizzano non solo i quartieri più antichi e pregevoli, ma anche zone popolari come Stara Praga, sull’altra riva della Vistola, che si avvia a diventare l’area alternativa più “cool” della città.  Varsavia però è anche molto altro: ristoranti, caffè, pub, pasticcerie e locali notturni dagli arredi e dalle formule spesso originali, pensati per ogni tasca e ogni gusto, oltre a una ricca scelta di musei – radicalmente rinnovati o già creati con spirito moderno –, a una gran quantità di splendidi spazi verdi e a tanti festival ed eventi di risonanza mondiale, che oggi rendono la capitale polacca una delle città più vivaci, attraenti e sorprendenti d’Europa.
4,99

Varsavia

Seconda edizione

di Roberto M. Polce

editore: Morellini

pagine: 192

Da un grande esperto di Polonia, la guida a una delle città più dinamiche e trendy del Vecchio Continente
13,90

Amburgo

Quarta edizione

di Mauro Morellini

editore: Morellini

pagine: 176

La quarta edizione di una delle guide di maggior successo della collana Low Cost (2° titolo più venduto del 2016). L’unica guida a una città finalmente scoperta dagli italiani. Una destinazione per tutto l’anno, dai beach bar ai mercatini di Natale.
13,90

Oslo

Seconda edizione

di Davide Moroni

editore: Morellini

pagine: 160

Seconda edizione di una delle guide più vendute della collana Low Cost, per vivere al meglio la capitale norvegese anche con budget ridotto!Affascinante in tutte le stagioni, Oslo raggiunge il culmine della sua bellezza in estate, quando è possibile vivere pienamente lo stretto rapporto che lega la città al mare. Situata in fondo a un fiordo, la capitale norvegese ha molto da offrire ai suoi visitatori: dai caffè del centro alla vivace zona di Aker Brygge, l’ex porto; dal patrimonio artistico di Munch e Vigeland all’eredità storica dei vichinghi; dalle passeggiate nei suoi verdi parchi alle gite in battello tra le splendide isole dell’arcipelago.E se è vero che Oslo ha fama di essere tra le città più care d’Europa, questa guida, oltre a orientare tra le sue numerose attrazioni in base ai giorni a disposizione, fornirà anche i giusti consigli per godere al massimo la città e i suoi dintorni senza spendere un capitale.
12,90

Bratislava

editore: Morellini

pagine: 160

Terza edizione della fortunata guida a una delle mete ormai classiche dell’Europa Centrale.Bratislava è una delle città più belle della Mitteleuropa. Situata in una posizione un tempo considerata strategica, sulle rive del Danubio e nel cuore dell’Europa centrale, oggi la capitale slovacca è una città moderna e vivace, ricca di attrazioni storiche e artistiche, ma anche di caffè alla moda, ristoranti e locali notturni.Questa guida vi condurrà, tra una passeggiata in riva al Danubio e una per le strade acciottolate del centro storico, ad ammirare il famoso Castello sulle rive del Danubio, il Palazzo Primate, il Ponte Nuovo e la Porta di San Michele, con itinerari diversi a seconda del tempo a disposizione. Troverete anche precise indicazioni per gite nei dintorni, più o meno distanti, comprese le colline dei Piccoli Carpazi e le belle città di Trnava e Nitra.
12,90

Lione

editore: Morellini

pagine: 192

Capitale gastronomica della Francia, terza (ma c’è chi dice seconda) città del Paese, prima capitale francese all’epoca dell’Impero Romano, capitale europea della seta nell’800, città dei murales, primo centro industriale francese nel ’900, capitale della Resistenza durante la Seconda Guerra Mondiale, città delle luci (la Fête des Lumières, festa delle luci, attira ogni anno oltre 2 milioni di visitatori in soli 3 giorni), città in rapida trasformazione nell’ultimo decennio: Lione è una perla nascosta dai mille volti, propri di una città viva che sa rinnovarsi continuamente pur mantenendo un forte legame con il suo passato.Per questo e per molto altro, Lione è una meta tutta da scoprire: dalle rovine romane di Fourvière agli affascinanti vicoli medievali della Vieux Lyon, dalla collina della Croix-Rousse, vecchio quartiere degli operai della seta, alla Presqu’île, il centro vero e proprio, sviluppatosi elegantemente sulla stretta lingua di terra tra i due fiumi della città, il Rodano e la Saona. Senza dimenticare il quartiere periferico di États-Unis, con i giganteschi murales di Tony Garnier, e naturalmente la Confluence, la zona “nuova” della città, tra il centro e il punto in cui i due fiumi si uniscono, profondamente trasformata negli ultimi anni con un radicale intervento di riqualificazione urbanistica che ha coinvolto alcuni dei più importanti architetti contemporanei.Ulteriore motivo per una visita a Lione è la vicinanza all’Italia: meta ideale per un weekend dal nord Italia (solo 5 ore di treno da Milano, appena 3 da Torino), la città è anche collegata con i principali aeroporti italiani da diversi voli low cost.
13,90

Wrocław (Breslavia)

Seconda edizione

di Roberto M. Polce

editore: Morellini

pagine: 168

Capoluogo della regione polacca della Bassa Slesia, Wrocław (Breslavia in italiano) è una città di 630.000 abitanti, una delle più antiche e più belle della Polonia, che, nonostante le tempestose vicende storiche che l’hanno tormentata nel corso dei secoli, ha conservato uno dei centri storici più affascinanti dell’Europa Centrale. Situata in splendida posizione ai piedi dei monti Sudeti, Wrocław (pronuncia: vròtsuaf) è bagnata dal fiume Odra, che qui si dirama in numerosi bracci formando dodici isole collegate fra loro da oltre cento ponti, che le hanno valso l’appellativo di “Venezia del Nord”. Città con un passato e un’identità complessi, negli anni ha intrapreso la strada di un intenso e fecondo confronto intellettuale e artistico all’insegna del dialogo fra culture, etnie, religioni, che ha dato nel tempo molti frutti succosi culminando nell’importante riconoscimento di “Capitale Europea della Cultura 2016”. Città colma di atenei e popolata di studenti che arrivano da ogni angolo della Polonia e dall’estero, Wrocław, oltre ai suoi straordinari tesori artistici e architettonici, offre un calendario di eventi culturali nel corso di tutto l’anno, che nulla ha da invidiare a molte metropoli ben più grandi, e una vita sociale e di svago, fra i mille locali dagli arredi originali e colmi di atmosfera sparsi nella sua straordinaria città vecchia, che ne fa una delle mete più gettonate dai giovani di tutta Europa.
12,90

Vilnius

Seconda edizione

editore: Morellini

pagine: 144

Vilnius, capitale della Lituania, a dispetto della posizione geografica ha un’anima profondamente mitteleuropea, eredità di secoli di storia travagliata che hanno portato alla convivenza tra lituani e tedeschi, polacchi, russi ed ebrei. Dal 1991, anno dell’indipendenza dall’URSS, la città ha attratto un numero sempre maggiore di visitatori, affascinati dalla sua incredibile varietà di stili architettonici, dai bizzarri eventi che si susseguono durante l’anno e dalle verdi colline che la circondano. Questa guida propone diversi itinerari in base al tempo a disposizione, per non perdersi il meglio della capitale lituana: dalle vie acciottolate della Città Vecchia, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, all’eccentrico quartiere “repubblica indipendente” di Užupis, dalle belle chiese al fiabesco castello di Trakai e al Parco di Grūtas, nei dintorni della città. 
12,90

Riga

Seconda edizione

Autori vari

editore: Morellini

pagine: 160

Seconda edizione aggiornata e ampliata dell’unica guida in italiano della capitale lettone
12,90

Salisburgo

Terza edizione

Autori vari

editore: Morellini

pagine: 160

Terza edizione aggiornata e ampliata di una delle guide più vendute della collana LowCost
12,90

Tallinn

Terza edizione

Autori vari

editore: Morellini

pagine: 160

Terza edizione aggiornata e ampliata della guida di una delle mete più in crescita del turismo europeo
12,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.